Quando la vita è un’eterna crociera. Ecco la storia di Lee Wachtstetter, allegra signora 86enne della Florida, che ha alle spalle quasi duecento viaggi in nave, e che attualmente continua a vivere costantemente a bordo della Crystal Serenity.

“È stato mio marito Mason, che era un banchiere e perito immobiliare, a farmi conoscere e amare il mondo delle crociere. Durante i nostri 50 anni di matrimonio abbiamo fatto 89 crociere. Poi, rimasta sola, ne ho fatte un altro centinaio e 15 giri del mondo”.

Ovviamente impossibile fare una stima dei posti del mondo visitati, la signora più girovaga del mondo ha smesso di contarli, ma il momento migliore di ogni viaggio per lei rimane lo stesso:

Quando tutti scendono a terra tutto qui diventa tranquillo e ho quasi tutta la nave per me.

Ormai imbarcata da dieci anni sulla stessa nave, la signora, che per tutti a bordo ormai è “Mama Lee”, non ha propria nessuna intenzione di fermare la sua avventura. Ed anche se la spesa annuale ammonta a più di 160 mila dollari a lei non importa:

“Nel 1997, il giorno prima di morire di cancro, mio marito mi disse: ‘Non smettere di andare in crociera’. Ho fatto come diceva lui ed eccomi qui a vivere una vita da favola e senza stress”.

Foto: Pixabay