Le fughe delle piastrelle con il tempo si anneriscono e pulirle, di solito, è un vero e proprio dramma. Purtroppo quando sono sporche risultano scure ed antiestetiche ed, inoltre, sono anche poco igieniche in quanto germi e batteri si accumulano facilmente in quei sottilissimi bordi.

La rete ha, però, dato a tutte le casalinghe disperate un’ottima soluzione per pulirle in modo molto rapido ed efficace grazie ad un video caricato su Youtube che sta letteralmente spopolando sul web. Dopo aver lavato le piastrelle basterà, infatti, utilizzare una semplice candela di cera bianca ed inodore, acquistabile in qualsiasi supermercato ad un costo davvero irrisorio. L’operazione da compiere è semplicissima: per qualche secondo bisogna solo strofinare sulle fughe l’estremità inferiore della candela e il risultato è garantito. In questo modo i bordi delle piastrelle di cucina e bagno saranno bianchissimi e splendenti ed, in più, la cera avrà creato un durevole strato protettivo contro l’umidità in modo da mantenerli puliti il più a lungo possibile. Un’idea geniale, insomma, che farà risparmiare tempo e fatica a tutte le casalinghe che, finalmente, potranno vedere risplendere come non mai le pareti di casa.