Paura nella giornata di ieri a Sirmione, sul Lago di Garda, che ha visto tre turisti austriaci coinvolti in un incidente che per fortuna non ha avuto conseguenze serie.

I tre giovani visitatori, di età compresa fra i 20 e i 30 anni, avevano infatti noleggiato una barca in località Peschiera del Garda per una gita sulle acque del lago. Tuttavia mentre il mezzo si trovava al largo del lido Galeazzi, a Sirmione, è accaduto l’imprevedibile: il motore è infatti scoppiato all’improvviso, intorno alle 15.30.

Il trio si è infatti subito avveduto del fumo che usciva dal motore, provocato dal principio di incendio, e i membri dell’equipaggio improvvisato si sono così subito gettati in acqua. Sono stati soccorsi da una seconda imbarcazione che passava di lì per caso, con a bordo due donne.

Ora due di loro si trovano a Desenzano, in ospedale, mentre l’altro al pronto soccorso di Peschiera, dove è stato accompagnato con l’elicottero.

Nulla di grave per il terzetto (traumi alla schiena e dolori agli arti inferiori), che avrebbe potuto andare incontro a una sorte ben peggiore, se non avessero lasciato la barca.

Nel frattempo i vigili del fuoco hanno recuperato quanto rimasto dell’imbarcazione per le analisi che serviranno a determinare la dinamica dell’accaduto ed eventuali responsabilità.