La NASA pubblica le foto dal satellite Dscovr che mostrano l’altra faccia della Luna che non possiamo mai vedere dalla Terra e la danza intorno al pianeta. Quel lato magico e segreto della Luna, il Dark side of the moon, che tanto ha fatto sognare e ispirato cantanti come i Pink Floyd e artisti.

Oggi grazie alle immagini del satellite americano Deep Space Cilmate Observatory (Dscovr) possiamo vedere il lato che per ragioni astronomiche dalla Terra non è visibile. Sono passati 56 anni dalle prime foto dell’altra faccia della luna acquisite grazie al satellite sovietico Luna 3, 7 anni fa invece la sonda Deep Impact ci aveva regalato alcune immagine del lato segreto. 

Queste immagini della Luna scattate dal satellite Dscovr sono eccezionali perché il nostro satellite naturale appare in primo piano e illuminato interamente dal sole mentre sta danzando intorno al nostro pianeta. Il satellite si trova a un milione mezzo di chilometri sopra la Terra e in un gergo televisivo questa volta la luna ha “impallato” l’inquadratura costante della Terra.

Sulla pagina Facebook della NASA si legge: The far side of the moon, illuminated by the sun, is seen as it crosses between our ‘EPIC’ camera on the Deep Space Climate Observatory (DSCOVR) satellite, and the Earth – one million miles away.

The far side of the moon, illuminated by the sun, is seen as it crosses between our ‘EPIC’ camera on the Deep Space…

Posted by NASA – National Aeronautics and Space Administration on Mercoledì 5 agosto 2015

La Luna, il corpo celeste più vicino a noi,  affascina ed ispira giovani e adulti, scrittori e poeti e anche se ormai siamo abituati a conoscere la terra gemella Kepler 452b o ad osservare Plutone lei regala sempre quell’emozione speciale e unica.