L’amicizia davvero non si pone nessun tipo di limiti, e lo sa bene chi lavora al centro no profit per animali “Noah’s Ark Animal Sanctuary“, in Georgia. 

Nel 2001 gli addetti del centro trovarono nella casa di uno spacciatore ad Atlanta tre animali di certo non adatti a vivere tra quattro mure domestiche: Baloo, Shere Khan e Leo, rispettivamente un orso, una tigre e un leone. I tre esemplari sono maschi anche se Leo, in effetti, non ha la classica criniera perchè sottoposto a castrazione quando era ancora un cucciolo. Dal momento del ritrovamento in poi tra i tre si è instaurato un legame profondissimo, tanto da vivere praticamente in simbiosi: mangiano e dormono insieme, si scambiano  effusioni e giocano allegramente. Un trio perfetto e insospettabile, trattandosi di tre esemplari tanto diversi, ma gli animali sembrano davvero fratelli e da più di quindici anni non si allontanano l’uno dall’altro. Insomma, Baloo, Shere Khan e Leo hanno formato una vera e propria famiglia sui generis e a documentare questa unione solidissima basta dare uno sguardo alle foto pubblicate sulla pagina Facebook del centro: i tre sono immortalati sempre insieme, in atteggiamenti tenerissimi, e ad oggi numerosi curiosi da ogni parte degli Stati Uniti non perdono occasione per andare a conoscerli dal vivo ed assistere a quei momenti che condividono quotidianamente insieme.