Prepariamoci: il 2013 sarà l’anno dell’animalier.

Se già questo inverno abbiamo visto stampe leopardo su giacche e maglioni, non possiamo dimenticare le passerelle della ss 2013.

Diversi designer hanno infatti proposto questa fantasie su diversi capi, dai bikini ai copricapi.

Una esempio su tutti? Stella McCartney.

La pasionaria della moda eco ha infatti realizzato capi che richiamo nei colori e nelle stampe quelle pelli che da sempre si rifiuta di utilizzare.

La donna che verrà sarà allora audace e sicura ma allo stesso tempo elegante grazie a questa fantasia che sembra vivere una seconda giovinezza.

Fino a qualche anno fa infatti l’animalier era quasi sinonimo di coatto, stile Claudia Gerini in Viaggio di nozze con Verdone.

Oggi invece la stampa leopardo è un must have in tutti i sensi: non importa cosa vada a colorare, ciò che importa è avere almeno un capo che la proponga.

Non mancano allora costumi, fasce e zeppe per la prossima stagione, magari proprio firmati Stella McCartney

Perché si sa, per chi non si sente di osare con un total look in stile è l’accessorio che può fare la differenza.

Questa stampa infatti è perfetta per giocare e osare con abbinamenti particolari, venendo proposta anche in colori fluo.

La caccia al vostro capo animalier è aperta!