La multinazionale della bellezza più potente al mondo, L’Oréal Paris, ha scelto una nuova ambasciatrice: è la top model Lara Stone, 29 anni, una bellezza moderna tutta curve con un sorriso speciale. Grazie alla sua bellezza glamour, la Stone è riuscita a conquistare il mondo della moda, arrivando all’apice dell’universo delle modelle.

Un personaggio quello della Stone molto particolare perché è al tempo stesso le modelle più desiderate dagli stilisti, ma è anche considerata come l’antimodella per la sua personalità e i suoi look stravaganti. Per metà inglese (il padre) e per metà olandese (la madre), Lara Stone ha iniziato davvero presto la sua carriera, a 12 anni durante una vacanza a Parigi con la sua famiglia.

Un inizio in piena adolescenza, ma un decollo di carriera avvenuto di fatto nel 2006, dopo essere stata scelta da Givenchy per la sfilata della collezione Autunno/Inverno del brand. Dopo Givenchy, è diventata la musa per Chanel, poi Prada, Louis Vuitton, Marc Jacobs, Lanvin e Fendi. Tanto successo e una pausa, durante la quale è diventa mamma. E’ dopo questa pausa che diventa il volto di L’Oréal Paris.

Cyril Chapuy, direttore generale di L’Oréal Paris, ha detto di lei:

“Lara è una vera icona moderna. La sua bellezza ribelle sensuale, spigolosa, ha fatto di lei una donna forte e talentuosa. Nonostante questo è rimasta sincera, sensibile e divertente. Adoro il suo stile iconico, che la distingue in tutte le sfilate. Siamo felici di accogliere questa giovane mamma eccezionale”.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)