Dal 29 novembre all’8 dicembre torna a Milano l’Artigiano in fiera, la più importante e visitata manifestazione internazionale dedicata all’impresa artigiana, giunta ormai alla 19° edizione.

Volta alla valorizzazione delle piccole imprese artigiane, vero patrimonio di ogni regione e paese, i diversi percorsi della fiera (Italia, Europa e Paesi del Mondo) divengono vetrina di culture e tradizioni legate alle aree di produzione dei prodotti stessi, così da esaltare l’unicità del territorio e il suo patrimonio.

La kermesse ha chiuso la passata edizione all’insegna di nuovi record: oltre 3 milioni di visitatori, più di 2.900 espositori provenienti da 113 paesi del mondo, 150.000 metri quadrati espositivi e migliaia di operatori specializzati; successo confermato anche quest’anno dalla sempre maggior presenza di espositori.

L’Artigiano in Fiera sarà visitabile tutti i giorni, ad ingresso gratuito, dalle 10 alle 22.30, presso il grande polo di Fieramilano a Rho. Come sempre, la fiera sarà suddivisa in diverse macroaree, ma ospiterà anche nuove tematiche come AF-ABITARE LA CASA (soluzioni artigianali per l’arredamento), AF-MODA&SARTORIA (stilisti emergenti in primo piano), AF-DESIGN&INNOVAZIONE (una vetrina per giovani artigiani) e AF-PASSIONE CREATIVA (spazio alle arti manuali e al fai-da-te). Agli stand per gli acquisti si aggiungono poi 60 aree ristoro, tra locali e ristoranti tipici, italiani e internazionali e spazi degustazione di tutto il mondo, dall’India al Giappone.

Un’ormai collaudata formula di successo, che pur rinnovandosi di anno in anno non perde mai di vista il suo obiettivo principale: mostrare al grande pubblico la cultura, le tradizioni e il lavoro dell’uomo attraverso le sue produzioni artigianali, autentiche e originali.