Da 5mila anni assicura comfort abitativo, risparmio energetico e ridotti costi di manutenzione. A emissioni inquinanti zero.

Risparmio energetico, sostenibilità ambientale e prestazioni strutturali rappresentano gli elementi base del nuovo modo di progettare e costruire. Il settore dell’edilizia cambia per rispondere ai mutamenti climatici, all’urgenza di ridurre le emissioni inquinanti e i consumi energetici.

Le caratteristiche prestazionali del laterizio e dei sistemi costruttivi con esso realizzati garantiscono un’edilizia sostenibile basata sul risparmio energetico, condizioni di salubrità e comfort agli ambienti abitati e ridotti costi di manutenzione. In particolare, le soluzioni in laterizio rispettano le prestazioni richieste dal D. Lgs. 192/05, che impone precise regole di trasmittanza, anche per le superfici orizzontali, in merito al rendimento energetico in edilizia.

COMFORT
Il laterizio assicura un piacevole calore, un ottimo isolamento acustico e un’adeguata traspirazione. Per questa ragione è stato il materiale da costruzione per 5000 anni. La forma dei fori e la porosità dei blocchi permettono un isolamento termico estremamente efficace. Un muro può assorbire l’energia naturale del sole e il calore che si genera in una casa, in modo che l’energia ”conservata” bilanci le fluttuazioni della temperatura nelle diverse stagioni, non troppo fredda in inverno e piacevolmente fresca in estate.

SICUREZZA
I blocchi assorbono l’umidità interna. La superficie delle pareti rimane asciutta in ogni stagione e assicura un clima piacevole. Importanti per il comfort termico sono, infatti, le temperature superficiali delle pareti interne: se fossero molto più basse rispetto alla temperatura dell’aria, il risultato non sarebbe soddisfacente. Garantiscono inoltre temperature più elevate sulle superfici interne proprio grazie all’isolamento termico esterno.

INVESTIMENTO
Il laterizio è più durevole rispetto ad altri materiali. Lo dimostrano celebri esempi come gli acquedotti romani o le chiese gotiche. I costi di mantenimento richiesti sono inferiori rispetto ad altri materiali. Permette di programmare, costruire e vivere in sintonia con l’ambiente e con i principi economici di lungo periodo. E i vantaggi durano tutta una vita.

I VANTAGGI DI UN MATERIALE NATURALE
Il laterizio consiste esclusivamente in terra argillosa grezza o argilla. Il materiale è asciugato e cotto assicurando così la naturalità del prodotto che riunisce i quattro elementi: acqua, aria, terra e fuoco. Non contiene allergeni o prodotti inquinanti. È facilmente riciclabile e, quindi, riutilizzabile, ad esempio, come materiale di fondo per le strade o nell’isolamento acustico per i muri o come terreno per i campi da tennis. Le proprietà positive del mattone, l’alto valore estetico e le caratteristiche economiche si accompagnano al non meno importante rispetto assoluto dei valori ambientali.

È RESISTENTE AL FUOCO
Il laterizio non brucia: è già stato cotto. È classificato come non ”infiammabile” e riduce la probabilità di danni e delle conseguenze del fuoco. Garantisce un’eccellente riduzione dei rumori a livelli non irritanti.

I VANTAGGI ECONOMICI
Altissima qualità durevole nel tempo. La scelta del materiale per la costruzione della casa incide poco sui costi totali, ma è decisiva per lo standard qualitativo. I tempi di costruzione sono particolarmente brevi e il consumo di altri materiali è molto scarso: ad esempio non serve una grande quantità di malta. I costi di mantenimento sono molto ridotti. La resistenza termica consente di risparmiare sui costi energetici.