Una doppietta di Falcao e un gol di Diego portano la coppa a Madrid

Nella da fare per L’Atletic di Bilbao di Marselo Bielsa, la finale è stata a completo appannaggio dei ragazzi di Simeone, L’atletico Madrid ha preso in mano il pallino del gioco lasciando agli avversari solo i minuti finali.
La partita parte subito a mille e dopo soli sette minuti Falcao porta in vantaggio i cocioneros con un preciso interno sinistro all’incrocio sul secondo palo, la squadra di Simeone chiude bene tutti gli spazi e lascia solo un’occasione sui piedi di Llorente, la compagine di Madrid pressa alto gli avversari e riparte in velocità e grazie a questa tattica raddoppia rubando palla al limite dell’area avversari e sul conseguente cross ancora Falcao mette a sedere il proprio direto avversario e scarica in rete la palla a mezz’altezza.
Nella ripresa la musica non cambia e l’Atlatico Madrid gestisce la gara senza rischiare troppo, nel finale la stanchezza si fa sentire e gli uomini di Bielsa si fiondano in attacco a testa bassa ma si scontrano sul muro difensivo avversario, nel finale in contropiede arriva anche il gol di Diego che chiude definitivamente la partita.
L’Atletico Madrid solleva al cielo di Bucarest la coppa due anni dopo l’ultimo succeso ad Amburgo.