Sul palco ci è apparsa sicura di sé, bella ed elegante, come sempre, stiamo parlando di Victoria Beckham, una delle cinque Spice Girls che hanno fatto il loro grande ritorno in occasione dello spettacolo di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012.

In realtà però, poco prima di esibirsi, Victoria Beckham ha avuto un attacco di panico, come lei stessa racconta in un’intervista ad una stazione radiofonica inglese.

“I was in the taxi with Emma before we started and I nearly just got out of the car. I was so nervous. I felt sick and Emma was so amazing. Honestly, that’s how you know a real friend. If it wasn’t for her, I would not have been out there” ovvero “Ero nel taxi con Emma (altro membro del gruppo, la biondina) prima di iniziare ed ero pronta a scendere dall’auto. Ero così nervosa. Mi sentivo male ed Emma è stata fantastica. Onestamente, è da queste cose che riconosci una vera amica. Se non fosse stato per lei, non sarei mai uscita li fuori”.

Le motivazioni di questo attacco di panico non sono chiare, forse la cantante non se la sentiva di ritornare in scena in un’occasione tanto importante e in mondo visione.

Fatto sta che, per fortuna, Emma era lì e le cinque Spice Girls si sono esibite regalando a tutti noi un grande spettacolo.