La città di Torino, con il suo ricco programma di eventi, è la meta ideale per trascorrere Natale e Capodanno all’insegna della cultura e del divertimento. Mercatini, Luci d’Artista, spettacoli e concerti nelle piazze e nei principali teatri cittadini contribuiranno a rendere più caratteristica l’atmosfera natalizia in città: fino all’11 gennaio 2015, Torino si veste infatti a festa con gli eventi di “A Torino un Natale coi fiocchi”, ricca rassegna di appuntamenti d’arte, musica e spettacoli che ogni weekend coinvolgerà turisti e cittadini nella magica atmosfera del Natale.

Tra le tante mostre offerte dalla città ricordiamo:

Leonardo e i tesori del re” visitabile fino al 25 gennaio 2015, presso la Biblioteca Reale. Una selezione di oltre ottanta capolavori assoluti: il celeberrimo Autoritratto, il Ritratto di fanciulla, e il Codice sul volo degli uccelli di Leonardo da Vinci, disegni di Raffaello, Carracci, Perugino, Van Dick e Rembrandt, codici miniati, carte nautiche e altre opere grafiche dalle preziose collezioni della Biblioteca. Orario di apertura: dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18.

One Torino – shit and die” allestita fino all’11 gennaio 2015 a Palazzo Cavour. Un’esposizione unica e trasversale – curata da Maurizio Cattelan – radicata nel patrimonio sociale, politico e artistico di Torino, così come nella sua contemporaneità e nell’immaginario collettivo che evoca. Orario di apertura: da martedì a domenica dalle 11.00 alle 19.00; giovedì dalle 15.00 alle 2100; lunedì chiuso. Aperture straordinarie: venerdì 26 dicembre ore 11.00-19.00; giovedì 1 gennaio ore 15.00-21.00; lunedì 5 gennaio ore 11.00-19.00.

Paolo Veronese. Le quattro Allegorie ritrovate” mostra ospitata nella seicentesca Sala delle Cacce Infernali della Reggia di Venaria, fino all’8 febbraio 2015. Grazie al recente ritrovamento di due tele presso la Villa San Remigio a Pallanza e al prestito eccezionale di altre due conservate al Los Angeles County Museum of Art, dopo 400 anni è qui ricomposto il ciclo delle Allegorie, dipinto da Paolo Veronese per la Libreria Marciana di Venezia, intorno al 1557. Orario di apertura: da martedì a venerdì dalle 9 alle 17. Sabato e domenica dalle 9.00 alle 20. Chiuso il lunedì.

Women of vision. Le grandi fotografie di National Geographic” esposizione ospitata a Palazzo Madama fino all’11 gennaio 2015. Una mostra raccoglie le immagini di undici artiste d’eccezione, storiche collaboratrici di National Geographic, come Lynn Johnson, Maggie Steber, Erika Larsen e Kitra Cahana. Ci sono storie delicate, a questo mondo, che possono raccontare solo le donne. Lo dimostrano gli scatti di queste eccezionali fotogiornaliste, che per anni si sono dedicate al racconto della realtà attraverso la macchina fotografica. Orario di apertura: da martedì a sabato dalle 10 alle 18, domenica dalle 10 alle 19; chiuso il lunedì.

#PRESEPIO. L’immagine della Natività dal Medioevo all’arte contemporanea”  visitabile fino al 25 gennaio 2015 a Palazzo Madama e alla Pinacoteca dell’Accademia Albertina. Un percorso dedicato alla Natività nell’arte, con opere che narrano l’evoluzione del tema attraverso la storia dell’uomo. Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00; sabato, domenica e giorni festivi dalle 10.00 alle 19.00; 25 dicembre e 1 gennaio dalle 14.00 alle 19.00.

photo credit: saxen4u via photopin cc