Fantasia e immaginazione aiutano di certo i rapporti di coppia, soprattutto in camera da letto. Eppure, quando si tratta di vivere un incontro intimo con il partner, una parte consistente delle donne non sogna una notte di fuoco con un attore hollywoodiano, con il prestante trainer della palestra o con un personaggio dei romanzi. Al top delle fantasie femminili, infatti, vi è il collega di lavoro. È quanto rivela un sondaggio condotto nel Regno Unito.

La ricerca è stata realizzata da Lovehoney, una società specializzata nella vendita di prodotti per adulti, su un campione di 1.300 consumatori nel Regno Uniti. Da quanto emerge, il 46% delle intervistate ha ammesso di immaginare un partner diverso durante i rapporti intimi con la dolce metà. Tra i protagonisti delle fantasie, non solo splendidi modelli o intriganti personaggi pubblici, ma anche una nutritissima schiera di colleghi di lavoro. Gli uomini, tuttavia, non hanno ragione per essere gelosi: d’altronde, il 42% degli intervistati ammette di fare altrettanto. Inoltre, sembra che questi sogni non siano deleteri per la vita di coppia, anzi pare che rendano l’erotismo ancora più piccante e creativo.

Fonte: Metro