Quest’oggi si è parlato ancora della legalizzazione della cannabils (clicca qui per scoprire gli effetti terapeutici della cannabis): l’assessore del Carroccio all’Agricoltura Gianni Fava ha inviato un tweet nel quale affermava “Credo valga la pena cominciare a parlarne seriamente. Il proibizionismo ha fallito”, inserendo un link che rimandava a un articolo de La Stampa riguardante proprio la notizia della liberalizzazione della cannabis in Colorado.

Roberto Maroni, Presidente della regione Lombardia (clicca qui per leggere la news sulle votazioni), pochi minuti dopo ha risposto tramite il suo profilo Twitter al messaggio del suo assessore. Cliccare quel bottone (clicca qui per scoprirne di più su Twitter), nel gergo di internet, significa apprezzare e condividere il messaggio inviato dall’utente. Ecco che questo retweet ha dato l’impressione che Roberto Maroni (foto by InfoPhoto) fosse d’accordo con l’opinione di Fava.

Invece, poco tempo dopo, lo stesso Maroni ha smentito la notizia: la Lega non prenderà parte alla battaglia per la depenalizzazione delle droghe leggere. Ecco il tweet che ha confermato la posizione di Maroni.