Silvio Berlusconi is the new Babbo Natale. Mi spiego meglio: in tempi di crisi gli italiani hanno perso la fiducia nel barbuto lappone e hanno deciso di riporla in un benefattore più credibile (sono ironica): il buon Cavaliere.

Non ci credete? Chiedetelo a Mario Padovan, 45 anni, disoccupato di Pordenone, ma residente a Roma con sua moglie Tommasina Pisciottu, 40 anni, originaria della Sardegna, in attesa di due gemellini. L’uomo arrabbiato con il mondo, ma soprattutto con i politici italiani ha scritto una letterina di sfogo a Berlusconi: “Ai primi di dicembre ho scritto una lettera di auguri di Natale al Presidente Berlusconi nella quale raccontavo la mia vita e la mia storia. Qualche giorno fa mi arriva una lettera da villa San Martino. L’ho aperta con il cuore in gola e all’interno della busta ho trovato un biglietto di auguri e tre assegni circolari per un valore di euro 50mila intestati a me che abbiamo già incassato“, ha raccontato l’uomo a ilgazzettino.it.

E ora lo so, avete già preso il foglio di carta in mano e siete pronti a scrivere la vostra letterina: Caro Babbo Silvio…

(Foto by InfoPhoto)