Romantico come Love Actually

Perfido come il Diavolo veste Prada

Inquietante come il ritratto di Dorian Gray

Questo il biglietto da visita che ha preparato la Nord per l’uscita del prossimo Young Adult, in libreria dal 27 di giugno. Batticuori, glamour e complotti gli ingredienti della Gilden Wings Series che ne Il fascino del peccato vede il suo primo, introduttivo, volume.

Colonne di marmo, scalinate vertiginose, lampadari di cristallo: finalmente il Lexington Hotel sta per tornare al suo antico splendore. E, per la giovane Haven, la riapertura dello storico albergo di Chicago rappresenta un’opportunità imperdibile. Dopo una durissima selezione, la ragazza è stata infatti assunta come fotografa: ben presto, potrà entrare in contatto con molti personaggi influenti e iniziare così una carriera di successo. Bastano pochi giorni, però, perché Haven si renda conto che quel lavoro nasconde un lato da incubo, fatto di orari assurdi, meschinità e richieste impossibili da soddisfare. Per fortuna il suo supervisore, Lucian, è una persona molto comprensiva, oltre che un uomo incredibilmente affascinante… Determinato, ambizioso e sempre circondato da splendide donne, Lucian è un vero seduttore ma, benché sia molto attratta da lui, Haven non vuole essere l’ennesima conquista e, soprattutto, non si fida. Sarà per il mistero che circonda alcune zone dell’albergo – dove Lucian le proibisce di andare -, per l’asprezza con la quale lui a volte rimprovera i colleghi o per il fatto che non voglia mai essere fotografato? E’ come se la gentilezza e la disponibilità di Lucian fossero una facciata, una maschera dietro cui si cela un animo oscuro e molto pericoloso.

Per chi ha voglia di una lettura un po’ diversa, piacevole e che senza troppe complicazioni faccia vivere una storia romantica e misteriosa, questo romanzo fa davvero il caso nostro! Un libro insolito, ma dai diversi spunti interessanti!

L’Autrice

Aimee Agresti è un giornalista di intrattenimento con dieci anni di esperienza di scrittura, editing e chiacchiere con le celebrità. Una formatrice del personale per la rivista Us Weekly; ha intervistato davvero tutti: da Angelina Jolie a George Clooney alle stelle delle Colline. Ha anche lavorato per la rivista da caffè Inside Hollywood. Il suo lavoro è apparso in People, Premiere, CC Magazine, The Washington Post, la rivista di Boston, Women’s Health, Mademoiselle, e il New York Observer. Vive a Washington DC.