La China Railway Construction Corporation compre il 15%

Rivoluzione in casa Inter, la società di Massimo Moratti ha ceduto il 15% del club nerazzurro alla China Railway Construction Corporation, società controllato dalla Repubblica Cinese e specializzata nel marketing sportivo.
La China Railway Construction Corporation ha versato nelle casse dell’Inter circa 75 milioni di euro, la società cinese ha costruito la maggior parte della rete ferroviaria del proprio paese, grazie all’avvento in società di nuovi investitori ha preso quota la costruzione dello stadio di proprietà dell’Inter, il progetto è pronto a partire e terminerà entro il 2017 con una struttura del costo di circa 200 / 250 milioni di euro.
L’entrata ufficiale in società è prevista per il prossimo ottobre quando nella riunione del Cda entreranno a far parte la Signora Kamchi Li, il Signor Kenneth Huang e il Signor Fabrizio Rindi, Massimo Moratti è molto entusiasta dell’accordo trovato solo nella tarda serata di ieri ed ha commentato: “Sono estremamente felice per questo accordo. E anche perché il nuovo stadio era un progetto che avevo in mente da tempo e può diventare qualcosa di concreto. Questo è un rafforzamento della società in termini futuri, in termini progettuali e che vuole anche un’attenzione notevole nella gestione”