Aggressione in una pista da ballo per anziani dove un 81enne ha picchiato un coetaneo poiché aveva invitato a ballare la sua compagna. Dopo un’accesa discussione, è passato dalle parole ai fatti colpendolo con un violento pugno in faccia. Il fatto, come ricostruito dalla vittima ai poliziotti, è accaduto domenica sera alla Balera dell’Ortica in via Amadeo a Milano. La “colpa” dell’anziana vittima sarebbe stata quella di aver invitato a ballare la compagna di lui (probabilmente l’81enne non sapeva che la donna fosse già impegnata, ndr) che, di fatto, accecato dalla gelosia, lo ha picchiato perché – verosimilmente – lo credeva un rivale in amore.

Picchia coetaneo con un pugno in faccia

Un’aggressione in piena regola che all’81enne è costata una lieve contusione: portato alla Clinica Città Studi, sta bene. Fortunatamente niente di grave, solo tanta paura e rabbia.

La coppia, stando alle prime informazioni, sarebbe andata via poco prima dell’arrivo degli agenti di polizia che hanno raccolto la denuncia della vittima e che adesso stanno cercando l’aggressore, non ancora identificato. Si sa solo che aveva 81 anni e che domenica sera si trovava alla Balera dell’Ortica in via Amadeo a Milano. La speranza, infine, è che i due possano rincontrarsi e magari stringersi la mano.