Si sa, quando sei bella non c’è cosa che non ti stia bene addosso. E questo è il caso di Liya Kebede, supertop di origine etiope.

Non poteva quindi mancare all’appello per il calendario più celebre di sempre, il Calendario Pirelli.

Steve McCurry l’ha infatti voluta immortalare insieme ad altre bellezze in quel di Rio per l’edizione 2013.

Da ammirare quindi, ma non solo sul calendario. Basta guardare la foto qui sopra per capire che Liya è un esempio di stile ed eleganza.

Per la presentazione del Calendario Pirelli 2013, tenutasi lo scorso 27 novembre a Rio de Janeiro, la bella modella dalla pelle ambrata ha scelto un  total look firmato Roberto Cavalli.

Semplici pantaloni a palazzo color nero danno risalto a camicia e blazer dalla raffinata stampa floreale.

Niente accessori, borsa compresa, ma solo una passata di rossetto per dare risalto alle labbra.

Semplice ma elegante.

Tom Ford volle Liya in esclusiva per le sfilate di Gucci nell’autunno/inverno del lontano 2000 e da quel momento questa splendida modella non si è più fermata, calcando le passerelle per i più celebri designer e conquistandosi un intero numero di Vogue Francia.

A guardarla nelle foto che la ritraggono, Calendario Pirelli compreso, si capisce il perché.