Tuffarsi in acqua in abiti nuziali nel giorno più bello della propria vita non è sicuramente il massimo delle aspettative, ma è quello che è stato costretto a fare uno sposino canadese.

Protagonista della bizzarra avventura è stato Clayton Cook nel giorno delle nozze con la sua amata Brittany. I due novelli sposi stavano posando per alcune foto vicino ad un ponte a Cambridge, in Ontario, quando qualcosa è andato storto. Calyton, infatti, ha notato che un bambino ospite alla sua festa era finito nel fiume e non riusciva a tornare a riva. Senza perdere un attimo di tempo lo sposo, anche se vestito in abiti eleganti, si è immediatamente tuffato in acqua portando in salvo il piccolo. Un gesto eroico che è stato prontamente ripreso dal fotografo lì presente e poi condiviso sul web. Gli scatti atipici hanno fatto il giro della rete, accaparrandosi migliaia di like e i commenti entusiasti degli internauti. Clayton Cook è stato subito nominato come eroe del giorno, anche se per lui è stato un gesto più che naturale così come ha raccontato ai media locali:

“Li stavo tenendo d’occhio perché stavano giocando un po’ troppo vicino all’acqua. Quando ho visto che uno di loro è scivolato ed era in difficoltà sono immediatamente saltato. Credo e spero che la maggior parte delle persone avrebbero fatto lo stesso“.