Nel periodo natalizio le aziende di tutto il mondo si sbizzarriscono con spot strappalacrime che inevitabilmente fanno il giro del web. Dopo il caso della pubblicità dell’uomo sulla luna dei grandi magazzini inglesi “John Lewis”, del nonno abbandonato per la catena di supermercati tedesca “Edeka” e del divertente video di auguri di “Pornhub”, non poteva essere da meno la “Mattel“, una delle più grandi case produttrici di giocattoli al mondo.

L’azienda ha puntato sul valore della famiglia che ritrova la sua unità grazie all’arrivo inaspettato di un cagnolino. Nelle immagini un uomo trova un cucciolo abbandonato davanti al parcheggio di un supermercato e, così, decide di accoglierlo a casa sua. Proprio quell’animale, con il suo a affetto e le sue tenere attenzioni, riuscirà a sciogliere il cuore di tutti i componenti della famiglia, compresa la figlia in piena crisi adolescenziale. Con un gioco di parole e delle immagini dolcissime, lo spot sottolinea quindi il valore dell’amore e dell’unità che un piccolo cucciolo può contribuire a portare in una famiglia assuefatta troppo spesso dallo stress e dagli impegni quotidiani. La pubblicità ha ovviamente attirato l’attenzione di numerosi internauti e adesso già sta facendo il giro del web, commuovendo gli amanti del Natale e non solo.