Non voglio l’ambulanza, voglio la mamma” sono queste le ultime, tragiche parole di un bambino di 8 anni morto in un incidente con la sua bicicletta a Londra. Quando sono arrivati i soccorsi è riuscito solamente a dire il suo nome e l’indirizzo di casa.

Si chiamava Peter e stava giocando con la sua bicicletta assieme agli amici. Secondo alcune testimonianze e le prime ricostruzioni pare che il bambino si sia lanciato a grande velocità da una collina.

Nel punto dell’incidente – hanno spiegato gli investigatori – c’è una curva a destra che Peter avrebbe cercato di superare. Il pedale destro a quel punto avrebbe toccato il suolo, scaraventando la bici e il piccolo per terra”. L’autopsia ha confermato che il piccolo è morto per emorragia interna.