È ancora allarme a Londra, dove la polizia è dovuta intervenire per bloccare un uomo armato di coltello che si aggirava nei paraggi di Westminster. Per fortuna nell’operazione non vi sono stati feriti: l’aggressore è stato reso inoffensivo grazie all’uso del dispositivo di difesa taser.

I due recenti attentati di Manchester e nella capitale hanno però indotto le autorità a isolare temporaneamente il palazzo nel quale si svolgono le sedute del Parlamento, bloccandone gli ingressi.

Sembrerebbe che il caso non sia legato a un tentativo di attacco terroristico, almeno stando alle informazioni rese note dalla Bbc. Scotland Yard non ha confermato, ma ha riferito che non sarebbero stati esplosi colpi d’arma da fuoco durante l’arresto.