Sono almeno 30 i feriti e diversi i residenti fatti evacuare nella zona ovest di Londra dove si è verificato un vasto incendio che, stando alle prime informazioni, ha avvolto la Torre Grenfell in Latimer Road. Sul posto sono già intervenuti decine di mezzi dei vigili del fuoco mentre Scotland Yard ha fatto sapere che qualcuno potrebbe essere rimasto intrappolato all’interno del grattacielo: alcuni testimoni, tra l’altro, hanno riferito di aver sentito delle urla provenire proprio da quel palazzo.

Londra, 24 piani avvolti dalle fiamme

Le fiamme hanno avvolto 24 dei 27 piani del grattacielo ma non è ancora chiara l’esatta dinamica dei fatti. Cosa ha scaturito l’incendio? “Ho sentito grida d’aiuto mentre le fiamme divampano”, “È stato spaventoso, molto brutto, non ho mai visto nulla di simile, è proprio un incendio enorme”, queste le prime testimonianze dei sopravvissuti. Oltre ai 30 feriti, ci sarebbero anche persone curate per aver inalato fumo, altre per ustioni, altre ancora per cadute durante l’evacuazione.

Londra, è stato un grave incidente

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha parlato di un “incidente grave” precisando che sono stati inviati tutti i rinforzi disponibili.

Una tragedia che, fortunatamente, non ha provocato vittime: adesso resta da capire cosa abbia provocato l‘incendio che ha distrutto un grattacielo di Londra.