A Melbourne, in Australia, un pacco è arrivato con ben quarant’anni di ritardo. Protagonista della storia assurda è Irene Garratt, proprietaria del “Viewbank Tennis Club“. Nel lontano 1975 la signora aveva ordinato gli stemmi per le magliette del suo circolo di tennis ma non le era stato mai recapitato nulla.

Fortunatamente la Garratt non ha mai cambiato indirizzo e finalmente l’agognato ordine è arrivato a destinazione. Così come la direttrice del circolo ha spiegato in un’intervista alla “7News“, probabilmente  il pacco è rimasto incastrato vicino al motore di qualche veicolo che lo doveva trasportare, visto che l’involucro del plico ha tracce visibili di olio:

“Era tutto unto e mezzo rotto”.

Le poste australiane si sono, ovviamente, scusate per il grave ritardo ma neanche i loro dipendenti hanno idea di quale percorso assurdo abbia fatto il pacco in questo lungo periodo. La signora Irene, dal canto suo, non è per niente indispettita per questo disservizio, anzi già ha deciso che utilizzerà quei cimeli per festeggiare il cinquantesimo anniversario dell’apertura del suo club:

“Li useremo per festeggiare i 50 anni del Club. Prima non valevano nulla, ora rappresentano un pezzo di storia [...] Per noi è stata una fortuna che si sia perso, siamo diventati famosi“.

Australia Post delivers after 30 or so years! This package was finally delivered after being found behind old machinery…

Posted by Viewbank Tennis Club Inc on Venerdì 11 settembre 2015