Se dico “Louboutin”, chiunque a questo mondo visualizzerà nella propria mente la famosa decolleté con la suola rossa, ovvio. E’ così famoso per le sue scarpe che a volte le altre categorie passano in secondo piano. Proprio di recente ha fatto parlare di sé con la sua nuova collezione di decolleté effetto nude, ma nelle collezioni Louboutin si trovano delle piccole meraviglie chiamate Sweety Charity, che però sono borse.

sweet-charity-louboutin

Le borse Sweety Charity sono una costante nelle collezioni Louboutin ormai da anni, ovviamente riproposte stagione dopo stagione in nuove versioni dedicate ai diktat dettati dalla moda. Le star di Hollywood vanno pazze per queste mini tracolle dallo stile rock e aggressivo: per la collezione autunno-inverno 2013/14 si passa dalla versione in pelle nera borchiata a quella di velluto trapuntato, da quella leopard a quella ricoperta di pietre preziose. Il tipico fiocco centrale, il dettaglio che rende la borsa riconducibile al brand, è cucito su una striscia di pelle verticale che, otticamente, forma una croce: questo dettaglio rende lo stile della borsa ancora più rock di quello che è già di per sé.

Io sono innamorata, e voi?