Il vicepresidente della Camera ed esponente del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma a causa di un malore. “Ha effettuato accertamenti clinici e strumentali che hanno dato risultati tranquillizzanti”, queste le prime parole dei medici del Gemelli – i professori Giovanni Battista Doglietto e Antonio Gasbarrini – che, tuttavia, “hanno deciso di trattenerlo in ospedale per ulteriori indagini diagnostiche”. Fortunatamente niente di grave. Alcune ore fa, infatti, Di Maio avrebbe avvertito dolori addominali e subito dopo avrebbe avuto un malore.

Luigi Di Maio ha avvertito forti dolori addominali

Numerosi i messaggi di solidarietà al vicepresidente della Camera Luigi Di Maio. Tra questi spicca quello dell’ex Premier Matteo Renzi che gli ha augurato un “grande in bocca al lupo e un sincero augurio di pronta guarigione”.

Luigi Di Maio scrive un post su Facebook

“Sono stato ricoverato al Gemelli per delle visite di controllo. Starò qui pochi giorni, ma sono stato costretto, come immaginate, a far saltare tutti gli impegni del weekend. Mi dispiace per gli attivisti che avevano preparato gli incontri in Piemonte e in Sardegna. Appena fatti i dovuti controlli, vi prometto che organizzeremo nuovamente. Qui sono tutti molto gentili e professionali e sono molto tranquillo. Vi terrò aggiornati. Buon fine settimana!” ha scritto su Facebook pochi minuti fa.