Una delle collezioni più colorate di questa edizione della Milan Fashion Week è senza dubbio quella di Aigner, che sulla passerella ha portato i colori esotici e vivaci tipici del Brasile, trasportandoci idealmente a Rio De Janeiro.

Giallo, blu, verde, rosso e arancione illuminano la passerella con le loro tinte forti, spesso mixate e sfumate tra loro per un risultato bicolor. Restando in tema colore, altro protagonista indiscusso della collezione è sicuramente l’oro. Oro ovunque: sugli accessori, sugli abiti, addirittura sulle labbra, ma sempre abbinato ai toni caldi del giallo, rosso e arancione, mai al verde e all’azzurro.

I pezzi chiave sono i crop top, i pantaloni morbidi a vita alta e le gonne leggerissime con spacco. Tutto esclusivamente iper colorato.

aigner-pe-2014-mfw

I tacchi sono vertiginosi, dal plateau in legno e dall’altezza esagerata, ma soprattutto esclusivamente gold. L’hairstyling vuole anche qui il viso libero e i capelli, sciolti e liscissimi, vengono fissati all’indietro. Particolare attenzione viene data al make-up: gli zigomi vengono illuminati con un effetto wet, gli occhi sono nude, mentre le labbra stupiscono con un rossetto dorato, una proposta eccentrica ma chic.

Seguite Laura Manfredi anche sul suo blog Rock’n’Mode!