Il mondo del fashion piange la scomparsa della splendida modella e stilista L’Wren Scott, compagna di Mick Jagger da 2001, trovata morta dalla sua assistente nel suo appartamento di Chelsea, a New York (clicca qui per saperne di più).

La donna aveva 47 anni e si sarebbe impiccata con una sciarpa. Al momento della tragedia, il frontman dei Rolling Stones si trovava in Australia.

Poco prima di morire, L’Wren Scott, il cui il vero nome era Luann Bambrough,  avrebbe aggiornato il suo profilo Instagram con diversi scatti in cui sembrava serena, come mostra la gallery infondo al post. L’ultimo cinguettio su twitter invece risale alle 16 (ora italiana) del 17 marzo, ovvero circa un’ora prima che l’assistente scoprisse il corpo senza vita della donna (foto by InfoPhoto).

La sua carriera come modella è iniziata a soli 18 anni sfilando per grandi firme come Chanel e Thierry Mugler. La sua passione per la moda si evolve poi in una vera e propria professione, tant’è che la designer diventa stilista e crea una società di moda: “ LS Fashion LTD”, realizzando i costumi per celebri film quali: “Ocean’s Thirteen”, “Diabolique” ed “Eyes Wide Shut”. La sua prima collezione venne presentata al pubblico nel 2006.

Anna Wintour, direttrice Vogue America, ha definito la Scott “Una perfezionista totale capace di incarnare nei suoi meravigliosi abiti forza di carattere e stile sicuro e potente. Di persona L’Wren era incredibilmente generosa, gentile, graziosa e molto divertente. Le sue vecchie maniere americane e il suo charme erano di un altro tempo, ma la sua sensibilità era sempre ferocemente moderna”.

Ecco le ultime foto di L’Wren Scott postate sul suo profilo Instagram: