M Missoni per l’ Autunno/Inverno 2015/2016, si ispira al mood “techno-girl from shanghai”, dedicando la collezione ad una donna che ama i bagliori metallici, l’intrigo e l’incanto che questi bagliori suggeriscono e rimanda ad un mondo lontano, nel pieno segno della contemporaneità, senza la minima ombra di Déjà Vu.

Le linee dei capi sono precise e rigorose, e segnate letteralmente con profili, bordure in contrasto materico e cromatico. Il tema è leit-motiv assoluto, come nelle casacche alla Mao che si allacciano al lato del collo, come i “Chipao”.

Le materie sono rigide, corpose, e con texture ricche. I colori sono caleidoscopici: la palette va dal rosso al giallo imperiale e al verde giada, fino ad viola acceso.

Il rigore geometrico delle forme mostra anche un forte accento di volume strutturato.

Tra i must della collezione Autunno/Inverno  2015/2016 M Missoni  un abito nero in maglia a motivo grafico a triangoli viola su fasce viola melanzana. Aderente nella parte superiore l’abito si allarga sulla gonna plissettata grazie alla lavorazione jacquard che gli conferisce volume.

Per chi ama il volume ma in veste piu’ classica, la linea propone una gonna strutturata lavorata jacquard con motivo grafico e il top senza maniche in maglia.

Il modo migliore per un mix&match di questi capi? Contrastare il volume con un pezzo slimline aderentissimo.