Sta facendo discutere la foto di una macchina di grossa cilindrata che occupa due posti riservati ai diversamente abili all’interno di un parcheggio sotterraneo a Bergamo. A denunciare l’accaduto sono stati alcuni utenti su un gruppo Facebook dedicato al “parcheggio selvaggio” a Bergamo e provincia. “Vogliamo parlare di lui? In un noto parcheggio a pagamento..” si legge con tanto di foto allegata da una donna. “Questo è incredibile, da denuncia“; “Questo il segnalino del disabile lo merita, inciso sulla carrozzeria però.. insieme ad una multa salta” si legge tra i commenti.

Qualche giorno fa aveva fatto discutere un cartello choc lasciato in un centro di Carugate, alle porte di Milano, in cui si leggeva: “A te handicappato che ieri hai chiamato i vigili per non fare due metri in più, vorrei dirti questo: a me 60 euro non cambiano nulla ma tu rimani sempre un povero handicappato. Sono contento che ti sia capitata questa disgrazia!”. Un messaggio offensivo che ha fatto subito il giro della rete.