Si è chiusa Made Expo 2013, ultima edizione annuale che lascia il posto all’evento biennale. Le prossime edizioni infatti, avranno cadenza biennale; e quindi il 2015 vedrà la fiera dell’architettura e costruzioni, in concomitanza con il tanto atteso evento Milano Expo 2015.

L’edizione 2013 ha visto porre l’accento al dialogo tra costruito ed ecologia; il design questa volta ha dominato la scena a braccetto con l’aspetto green, capoverso di ogni fiera di settore negli ultimi due anni.

Le novità sono state molte ed interessanti, sia nel settore grandi costruzioni che nel design.

Concentrando l’attenzione sul design, non passa inosservato Mosaico Wood, prodotto della MP Parquet. Mosaico Wood di MP è la soluzione di design per conferire colore e modernità agli ambienti. Le doghe sono realizzate da legnami di prima scelta provenienti dall’Europa. La doga è costruita con un incrocio di 3 strati in Quercia (Rovere) e Massello con uno spessore di 15 mm. La personalizzazione del colore è la caratteristica principale di questa innovativa pavimentazione, il “tappeto” da realizzare deve sempre essere calcolato di forma quadrata o rettangolare e, in particolari situazioni di arredo, può essere abbinato ad un pavimento in Doghe Toscane di uguali caratteristiche. Grazie alle innumerevoli combinazioni di colori e forme si possono ottenere effetti particolari e suggestivi. Un parquet colorato, in grado di cambiare radicalmente la natura degli ambienti. Interessante la presentazione video del prodotto.

Bizzotto abbraccia il design contemporaneo senza rinunciare alla preziosità dei materiali d’un tempo. Questo è il nuovo lusso: porte importanti personalizzate nelle dimensioni e nelle finiture per un look cosmopolita senza tempo. Diamond Door è la porta preziosa in foglia argento, che si contraddistingue per le sue geometrie e forme accattivanti, in grado di rendere la porta un complemento d’arredo unico e inimitabile per la casa.Quello che una volta era la chiusura e separazione tra due ambienti, oggi è diventato un elemento arredo che rappresenta una grande occasione per mutare l’arredo dei propri spazi.

ALIAS porte blindate, da sempre attenta all’innovazione e all’evoluzione del mercato, pone l’accento sulla luce, non solo come elemento funzionale e decorativo della porta ma anche come fondamentale e primo  elemento per la sicurezza della propria abitazione.

In collaborazione con l’architetto Roberto It, nasce il sistema “luce integrata”,  un sistema di luce inserito nella porta blindata.  Utilizzando sorgenti luminose planari ad emissione omogenea di diverse dimensioni, l’illuminazione risulta perfettamente integrata alla porta blindata che la accoglie, facendola divenire ancora più protagonista. Design ed estetica si incontrano con la funzionalità per porte sempre più all’avanguardia, in grado di soddisfare un mercato sempre più esigente. Il Sistema si articola in tre linee di prodotto:

Flat Luce,  Pietre Luce, Luce di cortesia

Pensato per il modello Flat, La luce c’è ma viene “fusa” nelle fasce laterali in alluminio estruso che caratterizzano questo modello. Si ottiene così una sorgente luminosa che rende l’ingresso di casa accogliente e piacevole, un effetto difficilmente realizzabile con un sistema  di illuminazione tradizionale.

Vuoi fare un viaggio? Ecco i nostri consigli:

Agriturismi ottobre offerte: a Gambassi Terme tra natura incontaminata e borghi medievali.

Mare offerte ottobre: vacanze in Kenya o a Zanzibar a prezzi incredibili.

Ponte di Ognissanti offerte: a Fuerteventura a prezzi strepitosi.