Si dice che le grandi donne si facciano attendere, però c’è chi alla lunga si stufa.

È il caso dei fans parigini di Madonna che non hanno gradito le due ore di ritardo della cantante.

L’attesa snervante, in migliaia ad attenderla sotto il palco e lei, la grande assente, si presenta due ore più tardi all’Olympia di Parigi.

Era il 26 luglio scorso.

Anche a Milano era accaduto, un ritardo poco piacevole, considerato il costo del biglietto e il tipo di artista.

Ciò che però ha fatto ancor più infuriare i parigini, è stata la breve durata dello spettacolo.

45 minuti di show che non sono bastati a tutti coloro che l’avevano pazientemente attesa.

E così sono partite le prime bottiglie sul palco.

Madonna non sembra però essere intenzionata a chiedere scusa, anzi, dal suo sito, parla di ‘magical moment for me’ e accusa la stampa di essersi soffermata sulla rabbia di quelli che lei definisce ‘finti fans’, piuttosto che sulla magia dello spettacolo appena concluso.

Intanto alcuni spettatori hanno richiesto il rimborso.