Dramma a Mantova dove una donna di 39 anni avrebbe ucciso i suoi due figli di 5 e 2 anni e tentando poi di togliersi la vita. Il piccolo starebbe stato assassinato con un coltello mentre la bimba sarebbe stata soffocata. Il corpo del figlio maschio è stato ritrovato dai Carabinieri in una macchina nelle campagne di Luzzara, a Reggio Emilia; nella casa della famiglia, a Suzzara (Mantova), invece, è stato ritrovato il cadavere della figlia.

La donna, stando alle prime informazioni, avrebbe sofferto in passato di problemi psichici: ora è stata portata in ospedale a Reggio dove è ricoverata. Mentre lei compiva il duplice delitto, il marito – e padre delle due vittime di 5 e 2 anni – si trovava a lavoro.