Insegnanti che picchiano, insultano e minacciano bambini di appena tre anni. Sembra una storia impossibile e invece è realtà: è successo in una scuola materna di Monterosi, nel viterbese. Grazie alle telecamere inserite dai carabinieri, è stato possibile scoprire il tutto e una maestra è stata arrestata per maltrattamenti aggravati.

Maestre arrestate Roma: botte e minacce ai bambini dell’asilo

Memoria debole nei bambini stressati

Maestra video porno: “Ho sbagliato chiavetta”, è scandalo nella scuola delle suore

I carabinieri della compagnia di Ronciglione hanno notificato alla maestra l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice del Tribunale di Viterbo su richiesta della Procura. La donna si trova agli arresti domiciliari. E’ stato un genitore a rivolgersi ai militari, denunciando il racconto del figlio.