Mafalda, la bambina più ribelle del mondo dei fumetti, spegne oggi 50 candeline! Il personaggio nato dalla penna dell’argentino Joaquín Salvador Lavado, in arte Quino, faceva la sua prima apparizione sul settimanale «Primera Plana» il 29 settembre 1964, per spostarsi poco dopo, nel marzo 1965, sulle pagine de «El Mundo» di Buenos Aires, dove si guadagna uno spazio giornaliero. Ha inizio così un successo editoriale che si diffonde dapprima in tutti i paesi di lingua spagnola, e poi nel mondo, accumulando negli anni milioni di copie vendute. In Europa Mafalda appare per la prima volta nel 1968 in “Il libro dei bambini terribili”, un’antologia di testi letterari e disegni umoristici pubblicata da Feltrinelli. Nel 1969 è poi Umberto Eco, che allora dirigeva per i tipi di Bompiani la collana Amletica leggera, a far acquistare all’editore i diritti di Mafalda, pubblicandone il primo libro “Mafalda la contestataria”, per il quale scrive una presentazione dal titolo “Mafalda o del rifiuto”.

Tradotta in tutto il Pianeta, Mafalda deve la sua fortuna allo spirito ribelle che la contraddistingue: se da una parte infatti odia la minestra, come tutti i bambini, dall’altra è profondamente preoccupata per l’umanità e la pace nel mondo, ponendo a sé e ai suoi genitori domande candide e disarmanti, cui è difficile, se non impossibile, dare risposta. Si preoccupa per la guerra del Vietnam, la fame e il razzismo, mettendo a nudo tutte le contraddizioni del mondo degli adulti, nel quale Mafalda rifiuta di integrarsi.

In questi giorni la paladina di più di una generazione di bambini e non, verrà celebrata in tutta Italia con una mini expo itinerante presso bliblioteche, centri culturali e fiere del libro, mentre Salani (suo editore dal 2006) le ha dedicato una nuova edizione comprensiva di tutte le strisce di cui è protagonista. Non ci resta altro che dire: “Tanti auguri, Mafalda!”

LEGGI ANCHE:

Buon compleanno Bugs Bunny: il celeberrimo coniglietto spegne 74 candeline

Superman esordio in Italia: 75 anni dai mitici Albi dell’Audacia

Batman compie 75 anni: dall’esordio nel maggio del 1939 a Batman V Superman, nelle sale dal 2016

photo credit: :Antonio via photopin cc