La rassegna “Vo’ on the Folks”, Vicenza, arriva alla sua diciassettesima edizione e, sabato 25 febbraio, ospiterà un grande della musica irlandese: Máirtín O’Connor.

Lo spettacolo andrà in scena presso la Sala della Comunità di Brendola, alle ore 21:00.

Máirtín O’Connor, alla fisarmonica, sarà accompagnato da Cathal Hayden, al violino e al banjo, e Seamie O’Dowd, alle chitarre e alla voce. In qualche occasione ci sarà anche Jim Higgins alle percussioni.

O’Connor, classe 1955, è originario della contea di Galway ed è considerato uno dei migliori fisarmonicisti della grande tradizione celtici appartenente al Regno Unito.

Le sue doti di grande improvvisatore lo hanno portato negli anni a raggiungere grandi obiettivi.

Dal suo primo disco, uscito nel 1978, “The Connachtman’s Rambles”, prodotto da Donal Lunny, ha lavorato con grandissimi artisti come De Dannan, Midnight Well e Skylark. Ma non solo. Celebri sono le sue collaborazioni con Rod Stewart, Elvis Costello e Mark Knofler, ma ancora Chieftains, Tanita Tikaram e Waterboys.

Il biglietto può essere acquistato online al prezzo di 14,00 euro, che sale a 15,00 euro se acquistato non online ma presso le filiali della Cassa Rurale di Brendola.

Non sono previste ulteriori riduzioni.