Dopo gli abiti da indossare, oggi parliamo del make up delle feste, quello da sfoggiare proprio in questi giorni. Le regole di base sono sempre le stesse e come ogni anno, gli incarnati dovranno essere luminosissimi, chiari e assolutamente mat. Quest’anno però si aggiungono due dettagli iper femminili: ciglia nere lunghissime e labbra rosse e mat.

Per le serate, o meglio le nottate, trascorse con gli amici e i parenti a giocare o semplicemente a passare del tempo insieme, puntate sullo sguardo: è lo smoky eyes nero, bronzo e vinaccia il make up che fa da padrone in queste feste. Non mancano poi tocchi di luce dorata per illuminare i tratti del viso. Per creare una base uniforme e duratura, evitate i fondi troppo coprenti o ricchi di oli, prediligete le basi perfezionatrici ma trasparenti come per esempio le BB cream oppure l’eau de teint.

Ma fate attenzione quando scegliete il vostro illuminante: sconsigliate le polveri brillanti chiare da applicare nella zona delle occhiaie, andrebbero ad ingrigire la zona d’ombra sotto l’occhio. No a ombretti o polveri brillanti e perlescenti se non si è molto giovani.

Per chi però vuole osare per il party di Capodanno: le più giovani potranno puntare su tocchi glitter al centro della palpebra mobile superiore. Giocate con le unghie, il mondo nail si è ampliato in modo esagerato negli ultimi anni, avrete l’imbarazzo della scenta tra smalti con effetti cangianti e timbri per le unghie.

Non dimenticate infine di proteggere la vostra pelle applicando una crema, ricca e corposa, che idrati e protegga, questo inoltre favorirà una stesura più semplice del fondotinta che risulterà anche più luminoso.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)