Un aereo della Malaysia Airlines, decollato da Kuala Lumpur e diretto a Hyderabad (India meridionale), è dovuto rientrare alla base a causa di un guasto al pilota automatico di un Boeing 738 della compagnia.

A comunicarlo l’agenzia di stampa indiana Pti precisando che l’atterraggio è avvenuto senza problemi dopo quattro ore dalla partenza. La notizia del guasto e del rientro del velivolo è stata confermata con un comunicato dalla stessa compagnia malese.

La compagnia aerea quest’anno ha subito due disastri, la scomparsa del volo MH370 nel pacifico e l’abbattimento ancora da chiarire dell’MH17 in volo sull’Ucraina, episodi che ne hanno compromesso la stabilità finanziaria.

photo credit: Aero Icarus via photopin cc