Paura a Biella dove a causa di una frana sui binari fra Cossato e Rovasenda, linea Biella-Novara, causata dalle forti piogge delle ultime ore, il treno regionale 4835 è deragliato. Illesi i 13 passeggeri a bordo del treno che, soccorsi da vigili del fuoco, sono stati immediatamente accompagnati alla stazione di Cossato.

Il convoglio, composto da due carrozze, era partito alle 6 e 3 da Biella e a quanto pare avrebbe trovato sui binari detriti e macerie di un muro di contenimento crollato a causa delle intense precipitazioni che da ieri interessano la zona.

La circolazione è sospesa dalle 6:20, ma per garantire la mobilità è stato attivato un servizio di bus sostitutivo. Il personale di Rfi, Rete Ferroviaria Italiana, è al lavoro per recuperare il treno e ripristinare la piena funzionalità della linea e recuperare il treno.

Dalle 8:30 è ripreso il traffico ferroviario fra Bra e Cavallermaggiore, sospeso dalle 6:45 per danni dovuti al maltempo. I treni hanno subìto cancellazione e limitazioni nel percorso di viaggio.