Pioggia, fulmini, nubifragi, vento e trombe d’aria: il Centro-Sud è flagellato dal maltempo. E purtroppo c’è da registrare anche una vittima: il 24enne Marco Berardo è stato infatti colpito da un fulmine mentre stava praticando l’arrampicata sportiva a Frosolone, in provincia di Isernia, in località Colle dell’Orso. L’elicottero dei soccorsi si è potuto avvicinare solo dopo un po’, inutili i tentativi di rianimare il ragazzo da parte dei medici.

Tromba d’ariaJesi, dove il Comune ha chiesto alla Regione lo stato d’emergenza. La situazione sta tornando alla normalità nel quartiere Borgo Minonna, solo una famiglia deve ancora rientrare a casa. Una quarantina le abitazioni con danni al tetto, molte le vetture danneggiate. Una frana si è verificata a Servigliano: i pompieri sono al lavoro per soccorrere una famiglia rimasta bloccata. Nelle Marche, da segnalare anche la pioggia torrenziale ad Ascoli: nel quartiere est di Monticelli, una coppia di anziani è rimasta bloccata in un sottopasso allagato e sono dovuti intervenire i pompieri.  Problemi pure sull’autostrada Ascoli – Mare e a San Benedetto del Tronto.

Altra tromba d’aria in provincia di Salerno, ad Ascea. E’ crollato parzialmente il soffitto di un’abitazione in viale Magna Grecia: l’edificio è stato sgomberato per precauzione. Si registrano qui tegole pericolanti e alberi abbattuti. Non va meglio in Puglia: nel sud-est di Bari, un nubifragio ha creato notevoli problemi alla circolazione. Cantine e appartamenti risultano allagati in molti paesi.

Le previsioni non sono incoraggianti: domani nuovi temporali, dal pomeriggio, su Piemonte e Lombardia. Temperature in diminuzione al Nord, al Centro ci saranno velature, al Sud splenderà il sole.