Stato d’allerta in Liguria per il pericolo esondazioni, in particolare a causa delle forti piogge (foto by InfoPhoto) della scorsa notte. I disagi si sono avvertiti soprattutto sull’Autofiori, in particolare tra Sanremo e Taggia in direzione Genova: traffico interrotto per via dell’allagamento della galleria di Poggio (maltempo in Italia per tutto il weekend, leggi qui tutte le info).

Chiuse per una frana anche l’Aurelia, nel tratto tra La Spezia e Padivarma e l’autostrada tra il confine di Stato e Arma di Taggia. Per precauzione a Levante e Ponente sono state sfollate oltre 100 persone. Preoccupano soprattutto i fiumi: ponti chiusi al traffico e stato d’allerta 1 a Genova, dove già nella giornata di ieri le vasche dei percolati della discarica di Scarpino hanno straripato (clicca qui per leggere le previsioni meteo del prossimo weekend). A Savona, a causa delle violente precipitazioni, l’acqua ha invaso numerosi locali interrati a Villanova d’Albenga e sono state segnalate delle frane a Borghetto Santo Spirito e Alassio.

Due famiglie sono state allontanate dalle proprie abitazioni, in via del tutto precauzionale, a Sanremo. Nella notte, i vigili del fuoco, hanno liberato la strada del tratto tra Ventimiglia e Arma di Taggia dai detriti e dagli alberi che ostacolavano la circolazione, aiutati dalla Protezione Civile e dagli operai dell’Anas (clicca qui per leggere la news sul freddo record in America).