Non c’è pace per l’Italia. Una nuova ondata di maltempo è pronta ad abbattersi sulla nostra penisola, perturbazioni anche a carattere temporalesco che perdureranno sino a fine maggio inizio giugno. Una nuova fase particolarmente instabile che coinvolgerà sia il nord che il sud Italia, con un nuovo fronte freddo molto intenso che già a partire da mercoledì 29 maggio porterà forti precipitazioni a nord e sull’Appenino ligure con notevoli nevicate sulle Alpi oltre i 1.800-2.000 metri.

Giovedì 30 maggio la linea di maltempo interesserà le regioni tirreniche sino alla Campania e venerdì previsti nuovi temporali nel centro sud e nel nord ovest del paese. Nel fine settimana (1-2 giugno) il tempo non migliorerà registrando nuovamente precipitazione temporalesche.

Tutti gli approfondimenti e i dettagli per il meteo di questa settimana potete trovarli cliccando qui