Non solo Genova e il Nord Italia, il  maltempo colpisce duramente anche la Toscana e in particolar modo la zona della Maremma. Nella località Sgrillozzo del comune di Manciano, in provincia di Grosseto, sono stati recuperati i corpi di due vittime, una coppia di anziane sorelle la cui auto è stata travolta dall’esondazione del torrente Elsa (avvenuta appunto fra Albinia e Manciano). Si tratta della conseguenza più grave causata dal maltempo che ha imperversato in tutta la zona e che ha costretto i soccorsi a far evacuare molti cittadini in tutta la provincia del grossetano.

Guardando il video ripreso da un elicottero dei soccorsi potete rendervi conto di quanto tragica fosse, e tutt’ora è, la situazione:

Attualmente le condizioni meteo sono in progressivo miglioramento ma ora toccherà fare la conta dei danni. I comuni più colpiti sono Manciano, Saturnia, Orbetello e Marsiliana. Pensate che in due ore sono stati registrati livelli di pioggia di circa 120-130 mm.

La Provincia di grossetto ha ovviamente invitato la popolazione a non uscire di casa, se non per motivi assolutamente necessari. La strada statale 74 (la Maremmana) è tra l’altro interrotta da località Sgrilla a Manciano (le strade alternative per raggiungere il posto sono da Scansano oppure da Montalto). Difficoltà si registrano anche sulle strade statali di Sgrilla e Sgrillozzo, dove hanno perso la vita le due donne recuperate dai sommozzatori. Disagi anche per diversi poderi, isolati, e nella zona delle colline del Fiorà è crollato anche un ponte, situato presso il torrente Gattaia.

photo credit: douneika via photopin cc