AGGIORNAMENTO ORE 21 - Il locomotore sostitutivo è arrivato intorno alle 20.30 e il convoglio è ripartito subito dopo agganciato ad una locomotiva diesel di soccorso. Ora viaggia in direzione Genova Piazza Principe dove i viaggiatori troveranno assistenza. “Durante la sosta, il riscaldamento è rimasto attivo su quattro delle sette carrozze del convoglio e i viaggiatori sono stati tutti trasferiti nelle vetture riscaldate” ha precisato Trenitalia in una nota.

—-

Un treno è rimasto bloccato sulla Milano-Genova a causa del ghiaccio presente sui binari: si tratta del convoglio “Thello” tra Milano e Nizza alla stazione di Piano Orizzontale dei Giovi, nel Genovese. Ci sarebbe stato un guasto al locomotore: a bordo ci sono 400 passeggeri al gelo e senza riscaldamento. Trenitalia ha già allertato la Protezione Civile per rifocillarli assicurando un’assistenza adeguata; tra di loro ci sarebbe anche Elisa Serafini, assessore alla Cultura del Comune di Genova. Ecco cosa ha scritto su Facebook:

Dopo 4 ore sono evasa e sono stata salvata da un BlaBlacar insieme ad altre quattro persone. Inaccettabile il comportamento di Thello, Trenitalia e RFI che hanno lasciato centinaia di persone al buio, al freddo, in mezzo al ghiaccio e senza UNO STRACCIO di spiegazione. Tanti bambini e tanti anziani sono stati soccorsi dai passeggeri mentre si è dimostrata totalmente inadeguata la risposta del personale del treno. Queste cose nel 2017 non possono e non devono più accadere.