Sulla provincia di Roma si è abbattuta una violenta tromba d’aria che ha già causato crolli, due morti e diversi feriti, di cui uno in gravi condizioni. A Ladispoli un indiano di 25 anni è stato colpito alla testa da un pezzo di cornicione che si è staccato da una chiesa mentre a Cesano di Roma un 61enne è stato schiacciato da un albero caduto sulla strada. L’uomo in gravi condizioni, invece, è finito contro una vetrata e adesso si trova ricoverato in ospedale.

Maltempo, crollano due piani di una palazzina

Crollati due piani di una palazzina; diversi i soccorsi: tra questi cinque persone che abitavano in palazzine danneggiate ma che non sarebbero in gravi condizioni. Numerosi gli alberi caduti e i cartelli stradali divelti. La statale Aurelia è stata chiusa, crollata persino la pensilina della stazione ferroviaria. Allagamenti sulla Laurentina e sulla via Cristoforo Colombo; chiusa via Ostiense verso Piramide.

Maltempo, oggi scuole chiuse a Ladispoli

A Cerveteri, sul litorale laziale, infranta la vetrata di un ristorante con due persone che sono rimaste lievemente ferite. Intanto oggi rimarranno chiuse le scuole di Ladispoli per un sopralluogo sugli edifici scolastici del territorio in modo da accertare eventuali criticità a seguito del maltempo.