Questa l’immagine, pubblicata su Facebook, di un fulmine che ha colpito un semaforo in pieno centro abitato a Sciacca, nell’agrigentino, dove si è abbattuta una vera e propria bomba d’acqua. Una poggia che ha causato allagamenti e disagi come l’interruzione della statale 115 all’altezza della galleria Belvedere. Straripati i torrenti Foggia, Cansalamone e San Marco.

Maltempo, oggi scuole e università chiuse

Oggi scuole chiuse in diverse città siciliane, da Catania a Mascalucia, da Misterbianco a Nicolosi fino ad Acireale dove, in quest’ultimo caso, si prevede un aumento della pioggia nelle prossime ore. Confermata la chiusura anche di strutture sportive, parchi e cimitero. Sospese anche le attività didattiche (lezioni, esami ed esercitazioni) previste all’Università di Catania.

Il sindaco di Catania ha disposto il divieto di circolazione dei mezzi a due ruote. Si prevedono, infatti, forti piogge, temporali, raffiche di vento, fulmini e locali grandinate. Ancora attive tutte le procedure previste in questi casi; mantenuti i presidi operativi ed è in funzione anche il Centro operativo comunale che sta coordinando le operazioni di Protezione civile.

Evitare le strade vicino ai torrenti, raccomandata la massima prudenza negli spostamenti preferendo i mezzi pubblici ed evitando quelli a due ruote. I vigili del fuoco e la protezione civile, intanto, stanno effettuando numerosi sopralluoghi nelle zone più critiche ma ci sarebbero già danni ad immobili ed attività commerciali nell’agrigentino.

Maltempo, un morto a Palermo

A Castronovo di Sicilia, nel Palermitano, un uomo ha perso la vita dopo essere stato travolto da un torrente esondato a causa delle piogge: la vittima si trovava in auto con altre tre persone quando l’acqua ha travolto il mezzo fino a spingerlo fuori dalla carreggiata. Gli altre occupanti si sono salvati.

Maltempo, situazione critica

Scuole chiuse anche a Taormina; la capitaneria di Messina, invece, ha previsto la “chiusura degli approdi di Tremestieri a partire dalle 14 per la presenza di cumuli di sabbia nello specchio d’acqua prospiciente l’ingresso degli approdi”. Allagamenti a Mazara del Vallo e a Castelvetrano dove “il fiume Belice ha raggiunto il livello di guardia”. Scuole chiuse nel messinese: da Barcellona Pozzo di Gotto a Gioiosa Marea. Situazione critica alle isole Eolie, isolate da giorni.