Sa già che questo sarà l’ultimo Natale con i suoi figli e così, Aimee Willett 26enne, cameriera di Londra, ne sta organizzando uno che i due piccoli non dimenticheranno mai.

Aimee si è malata di tumore un anno fa, facendo alcuni esami di routine all’utero, scopre di avere il cancro alla cervice e che questo ha già intaccato gli altri organi. La donna decide di lasciare il lavoro e sottoporsi alle cure di routine ma radio e chemioterapia sembrano non bastare. I medici le hanno detto che potrebbe morire nel giro di due anni.

Alla luce di ciò oggi la cameriera sta pensando ad un Natale speciale per i suoi bimbi: “Ho preparato una lista delle cose che voglio fare prima di morire. -rivela- Tra queste, sposare il mio fidanzato e passare con la mia famiglia un Natale indimenticabile“. Insieme al compagno ha poi deciso di portare i bambini in un parco a tema e di trascorrere il Natale tutti e quattro insieme nella loro casa.