La crisi economica internazionale si risolve anche con intelligenza e solidarietà, per dei gesti e degli impegni che verranno certamente ricompensati. È quanto dimostra una notizia proveniente dagli Stati Uniti, dove un top manager – l’amministratore delegato di una società – ha deciso di tagliarsi lo stipendio per garantire ai dipendenti delle condizioni di vita migliori. E questi, per ringraziarlo, hanno voluto regalargli una costosa auto elettrica.

Il tutto è avvenuto in quel di Seattle, così come riferisce l’Associated Press, dove Dan Price – CEO di Gravity Payment – ha deciso lo scorso anno di ridurre il suo stipendio da 1 milione di dollari annuali a 70.000. In questo modo, ha potuto innalzare lo stipendio annuale di oltre 130 dipendenti fino a 70.000 dollari ciascuno, garantendo a tutti una buona qualità di vita. Un gesto che ha commosso profondamente i lavoratori dell’azienda, i quali hanno deciso di far colletta per regalare al CEO una vettura elettrica Tesla. Un fatto che ha lasciato di stucco il manager il quale, commosso, ha riferito: «I nostri dipendenti hanno risparmiato negli ultimi sei mesi per regalarmi l’auto dei miei sogni». Di seguito, il video della consegna del singolare regalo.