Si chiama Luis Manuel, il piccolo di 10 mesi che pesa 30 chili, ovvero quanto un bimbo di 9 anni. Stando alle prime informazioni, sembrerebbe che Manuel sia affetto dalla sindrome di Prader-Willi, ovvero una malattia genetica rara che causa disfunzioni ormonali e obesità. Per la sua famiglia è un vero e proprio incubo e per il piccolo Manuel la vita è a rischio.

La madre del bimbo ha più volte lanciato appelli su Facebook affinché si possa trovare un medico disposto a curare il figlio, a trovare una soluzione alle sue precarie condizioni di salute.

Il piccolo, tra l’altro, al momento della nascita pesava 3,7 kg: nessuno poteva mai pensare che – in pochissimo tempo – potesse arrivare a pesare 30 chili.